Galleria

Oggi aperto fino alle 20:00

Ipermercato

Oggi aperto fino alle 20:00

Area ristorazione

Oggi aperto fino alle 20:00
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

I SAPORI CHE CURANO: ERBE AROMATICHE E I LORO BENEFICI

tech

Alleati naturali per la salute

Piacevoli in giardino come in cucina, le erbe aromatiche vengono utilizzate per impreziosire e dare quel tocco in più alle nostre pietanze. A seconda della loro profumazione o del loro sapore caratteristico, si abbinano e insaporiscono pietanze di pesce, carne, verdure, ma possono diventare anche protagoniste nella preparazione di primi piatti, di torte, di cocktail e chi più ne ha più ne metta! Al di là dei fornelli, però, scopriamo che alcune delle erbe più conosciute possiedono anche delle proprietà eccezionali, per non dire “curative”. Ne abbiamo parlato anche durante i nostri Natural Days insieme a esperti nutrizionisti affrontando l’argomento con spiegazioni teoriche e dimostrazioni pratiche sui benefici delle erbe aromatiche, ecco qualche esempio!

Olio e rosmarino, balsamo divino

Il rosmarino, viene utilizzato in cucina per il suo inconfondibile aroma o per adornare i balconi soprattutto durante la sua fioritura che vede sbocciare una miriade di fioriiu color lilla. Eppure, è anche ricco di preziose proprietà benefiche per la salute! Infatti, migliora le funzionalità cerebrali (concentrazione e memoria), favorisce la circolazione e la dilatazione dei vasi sanguigni, cura l’infiammazione e i dolori articolari, ha proprietà antiossidanti e antitumorali, aiuta la digestione, contrasta la perdita di capelli e riduce lo stress.

“Sei come il prezzemolo”

Parliamo del prezzemolo! Tutti conosciamo il famoso detto a cui questa pianta aromatica è legata, infatti in cucina lo troviamo un po’ dappertutto: è versatile e capace di sposarsi alla perfezione con una miriade di ricette. Anche da questa pianta però, il nostro organismo può trarre grande beneficio. Il prezzemolo infatti favorisce la depurazione, regolarizza la pressione ed è utile per tenere sotto controllo la glicemia. È inoltre un ottimo diuretico, è ricco di sostanze antiossidanti oltre che essere un perfetto antinfiammatorio.

“Basilico, il Re dell’orto”

Il basilico, una pianta versatile e facile da coltivare, le sue foglioline verdi, sono un vero e proprio marchio di fabbrica della cucina mediterranea. Sono però anche le sue peculiari proprietà benefiche a renderlo unico: è un antibatterico e antinfiammatorio naturale, per via del suo contenuto di vitamina C, potenzia il sistema immunitario – il suo consumo regolare può prevenire fastidiosi raffreddori o malanni di stagione – è un ottimo digestivo e il suo olio essenziale combatte stati di ansia o stress e concilia il sonno.

Gli altri trends